Duke Ellington & John Coltrane

Artista

Duke Ellington e John Coltrane

Album

Duke Ellington & John Coltrane

Etichetta

Impulse! Records

Registrazione

26 Settembre 1962 (Rudy Van Gelder Studio)

Pubblicazione

Febbraio 1963

Artisti

  • Duke Ellington – pianoforte
  • John Coltrane – sax tenore, eccetto in Big Nick, dove suona il sax soprano
  • Jimmy Garrison – contrabbasso (tracce 2,3,6)
  • Aaron Bell – contrabbasso (tracce 1,4,5,7)
  • Elvin Jones – batteria (tracce 1-3, 6)
  • Sam Woodyard – batteria (tracce 4,5,7)

Tracce

  1. In a Sentimental Mood (Duke Ellington) – 4:14
  2. Take The Coltrane (Billy Strayhorn) – 4:42
  3. Big Nick (John Coltrane) – 4:30
  4. Stevie (Duke Ellington) – 4:22
  5. My Little Brown Book (Billy Strayhorn) – 5:20
  6. Angelica (Duke Ellington) – 6:00
  7. The Feeling of Jazz (Bobby Troup/Duke Ellington/George T. Simon) – 6:00

Descrizione

«Sono stato davvero onorato di aver avuto l’opportunità di lavorare con Duke. È stata un’esperienza meravigliosa. Lui ha stabilito degli standard di qualità assoluta che io non ho ancora raggiunto. Mi sarebbe piaciuto aver potuto lavorare di più sui brani incisi insieme, ma credo che le prestazioni non avrebbero avuto la stessa spontaneità. E non avrebbero potuto essere migliori!»

John Coltrane

Se ami la musica jazz ogni giorno hai del materiale su cui lavorare ma sopratutto degli album da ascoltare.

Oggi vi propongo una perla che probabilmente molti di voi già conosceranno ma che non poteva mancare assolutamente su questo blog.

La collaborazione tra Coltrane e Duke è sicuramente uno di quegli incontri che non possono fare a meno di essere raccontati, sia perchè al momento dell’incisione Duke contava 63 anni e Coltrane 36, ma anche e sopratutto per il loro approccio alla musica molto diverso.

Nel disco questo fattore si nota benissimo ma comunque la loro fusione funziona e il disco ne è la testimonianza.

Certo è che ascoltare Duke Ellington in quartetto invece che in Big Band è davvero strano, ma rende questo album davvero unico.

Vi sottolineo la spettacolare interpretazione di ”In a sentimental mood” che a mio modesto parere credo sia una delle più belle esecuzioni che possiamo trovare di questo brano.

Non mi resta che lasciarvi all’ascolto di questa meraviglia.

Ascolto

Precedente Jaki Byard - To them to us Successivo GO - Dexter Gordon (Blue Note 1962)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.