The scene changes: The Amazing Bud Powell (Vol.5)

Artista

Bud Powell

Album

The scene changes: The Amazing Bud Powell (Vol.5)

Etichetta

Blue Note Records

Pubblicazione

1959

Registrazione

Dicembre 1958

Brani

  1. “Cleopatra’s Dream” – 4:22
  2. “Duid Deed” – 5:06
  3. “Down with It” – 3:58
  4. “Danceland” – 3:41
  5. “Borderick” – 1:58
  1. “Crossin’ the Channel” – 3:28
  2. “Comin’ Up” – 7:54
  3. “Gettin’ There” – 5:01
  4. “The Scene Changes” – 3:59
  5. “Comin’ Up” – 5:26 (non compresa nell’LP originale)

Formazione

Descrizione

Ho parlato troppo poco in questo blog del grande pianista Bud Powell, un artista che è stato capace di cambiare il mondo del jazz e influenzare generazioni di musicisti fino ai nostri giorni.

Ascoltare la sua musica è sempre un’esperienza entusiasmante ed oggi sono qui che voglio presentarvi questo magnifico disco dal titolo The Scene Changes.

Un album, unico che rappresenta a pieno la musica e il genio di Bud Powell che in questo caso è in trio insieme a Pual Chambers e Art Taylor altri due giganti.

In tutto il disco si respira un’atmosfera magica ed elettrizzante, infatti in tutte le esecuzioni la cosa che risalta di più è senza ombra di dubbio l’estrosità di Bud e la sua ineguagliabile tecnica strumentale.

Ogni suo fraseggio finisce nel modo giusto e il dialogo con i suoi compagni d’avventura è la ciliegina sulla torta.

Ovviamente qui non c’è nulla da eccepire ma bisogna solamente mettersi comodi sul divano e godere di tale meraviglia.

Buon ascolto

Ascolto

Precedente La lettera di Giorgio Morandi a Thelonious Monk Successivo One Foot in the Gutter - Dave Bailey Sextet